Francesco Vezzoli, nell’opera “Cassandra Crying 2016″, usa i filati LUREX®

Francesco Vezzoli e i filati LUREX® per Vanity Fair

Francesco Vezzoli, nell’opera “Cassandra Crying 2016″, usa i filati LUREX®

Francesco Vezzoli e LUREX® per Vanity Fair. Francesco Vezzoli ha utilizzato i filati LUREX® per creare “Cassandra Crying 2016″. Si tratta di un’opera d’arte stampata su tela con ricamo metallico. L’opera è stata realizzata dall’artista a partire da un ritratto di Sophia Loren scattato nel 1971 da Francesco Scavullo.

I filati LUREX®

Non è un caso che Francesco Vezzoli abbia scelto i filati LUREX® per decorare il suo ritratto. I filati LUREX® grazie alle loro caratteristiche fisiche, infatti, si prestano molto bene ad essere modellati come foglie dorate. La gamma dei filati LUREX® è davvero ampia e qualsiasi produzione, tessile o artistica che sia, viene magicamente impreziosita dal loro utilizzo.

LUREX® è il produttore di riferimento mondiale per i filati d’effetto, metallizzati, iridescenti, trasparenti, con effetto opaco invecchiato, fluorescenti e olografici, per applicazioni in tutti i settori tessili e per qualsiasi esigenza di lavorazione e tintura. Innovativi poi gli ultimi filati, estremamente soffici e molto fini (adatti anche a lavorazioni su macchine seamless) così come i nuovi effetti, regolarmente introdotti, con nuove combinazioni di colori, luci e trasparenze.

Sophia Loren: «Io piango, io prego»

Prendi un ritratto della più famosa attrice italiana vivente. Fallo ricamare al più famoso artista italiano vivente. Poi organizza una lunga telefonata tra l’artista e l’attrice. Primo risultato: un’opera di Francesco Vezzoli. Secondo risultato: un’intervista speciale con Sophia Loren.

[leggi l’intervista integrale su Vanity Fair…]

® 2014-2016 GIVITEX s.r.l.
creato da Picoplano

Via Bressa, 9 - 31100 TREVISO
Tel. +39 (0)422 540283
Fax +39 (0)422 540289
E-mail info@givitex.com
partita iva 02282760269